5 tips essenziali per avere campagne digitali di successo | Dynamics 365
settembre 18, 2018
Dynamics 365 Retail | Comunicato Stampa NRF 2019 | Stefano Ricci | SB Soft
novembre 29, 2018

BlockChain per il mondo Retail, Fashion e del Lusso | Dynamics 365

  • Readers Rating
  • Rated 4.8 stars
    4.8 / 5 (3 )
  • Your Rating


Ormai sempre di piu’ si sente parlare di BlockChain e come puo’ essere utilizzata nei vari mercati, da quello bancario a quello del food. Grazie a questo forte interesse che il mercato sta ponendo su questa nuova frontiera, il BlockChain sta diventando sempre di piu’ un punto di forte interesse per il mondo del Retail. In questo articolo esploriamo come il blockchain può migliorare i vostri processi retail ed ottenere la fiducia da parte dei clienti e garantire che tutte le norme siano soddisfatte tenendo traccia dei vari processi: da quando inizia la fase di produzione fino al delivery nel negozio.

Come funziona il BlockChain?

Blockchain è una registrazione digitale dei dati e delle transazioni cronologicamente collegate. Utilizzando la tecnologia di contabilità di distribuzione, tutti i dati sono disponibili per la visualizzazione in tempo reale, in modo che eventuali aggiornamenti o modifiche possono essere visualizzati attraverso il rete, e rende possibile vedere la storia completa di un prodotto e dei suoi componenti. Questi blocchi di dati non possono essere modificati o eliminati in ogni caso, rendendo la tecnologia difficile da hackerare e quindi un’alternativa sicura ai dati digitali attuali.
Blockchain può registrare qualsiasi tipo di dati tra cui atti, proprietà intellettuale, arte e contratti, mentre minimizzare scartoffie e velocizzare le transazioni, a sua volta abbassare i costi.

1. Esattezza

Con la storia del prodotto cronologico che blockchain fornisce, i clienti sono in grado di vedere dati e informazioni da ogni punto della catena di approvvigionamento. Per esempio, se un supermercato vendeva una torta di banane, i dati blockchain non solo ti dicono esattamente dove e quando quella torta è stata fatta e da chi, ma i dati dei singoli ingredienti sarebbero anche rintracciati. Ciò significa che il dettagliante può garantire che l’azienda dolciaria utilizzi banane e zucchero del commercio equo e solidale e che questi ingredienti siano stati eticamente fonte, e anche che i prodotti sono freschi.
Negli ultimi anni il focus è stato sempre più messo su clienti che acquistano prodotti eticamente di origine, sapendo da dove provengono e anche come sono stati fatti. Blockchain permetterà la completa trasparenza tra rivenditori e clienti dando al rivenditore la capacità di dimostrare che i prodotti sono stati prodotti da produttori etici e questo aggiungerà un nuovo livello di fiducia per il rapporto brand-Customer.

2. Autenticità

L’autenticità dei marchi di lusso è sempre stato un problema per le case di moda popolare, con imitazioni convincenti disponibili a prezzi molto più bassi, diminuendo l’esclusività degli elementi. Dati rilevati dall’approvvigionamento dei materiali per l’acquisto dei clienti garantirà ai clienti che quello che stanno comprando è un autentico e confermare l’autenticità.
Blockchain contribuirà anche a frenare il furto di oggetti costosi e la rivendita di beni rubati attraverso Tracking la proprietà degli elementi.

3. Logistica

Tracking spedizioni sta per diventare molto più facile con l’uso di blockchain. Ogni fase logistica del viaggio di un prodotto avrà informazioni su chi l’ha gestita, dove e quando in tempo reale, con conseguente minor numero di merci perse e danneggiate.
Questo potrebbe anche essere utilizzato per monitorare i requisiti di salute e sicurezza e la contaminazione dei prodotti alimentari, monitorando la temperatura e l’aria condizionata in ogni momento attraverso il viaggio di spedizione. Questo riduce le epidemie causate dalla contaminazione come si è visto nella crisi dell’uovo in Europa. Monitorando l’origine di tutte le uova, i supermercati sarebbero stati rapidamente in grado di dire quali elementi contenevano le uova contaminate da una fattoria in Olanda e di smaltirle di conseguenza.
I principali rivenditori al mondo e le aziende alimentari stanno già esplorando come la tecnologia blockchain può essere utilizzata per garantire la catena di approvvigionamento alimentare è più sicuro che si tradurrà in rifiuti alimentari meno, non solo aiutando l’ambiente, ma anche i profitti aziendali.

4. Pagamenti e e-commerce

Fino a questo punto blockchain è stato più noto per il suo uso in operazioni di monitoraggio e la proprietà di cripto-valute come Bitcoin ed è stato un successo nella creazione di un sistema sicuro e affidabile.
Blockchain non solo aiuterà i rivenditori a passare ad accettare pagamenti in valuta crittografica, ma i record digitali creati contribuiranno anche a semplificare il processo di restituzione e rimborso. Grandi acquisti come automobili, case e altri biglietto alto gli articoli possono anche avere la loro proprietà rintracciato e verificato per ridurre la rivendita di merci rubate.
Aziende globali, tra cui viaggi online giganti Expedia sono già accettando pagamenti Bitcoin per gli hotel. E-Commerce platform Shopify permette anche ai suoi utenti di prendere i pagamenti Bitcoin.

5. Prova di proprietà

Questo porta alla prova di proprietà. Come accennato in precedenza, un vantaggio evidente è una riduzione della criminalità e contraffazione, ma un altro uso chiave per molti rivenditori saranno essere la prova di provenienza. La capacità di dimostrare senza dubbio chi ha fatto, di proprietà o ha avuto contatti con determinati oggetti o beni di design aumenterà il loro valore e garantire gli acquirenti sanno esattamente cosa stanno acquistando al di là di quello che possono vedere.
In futuro questo sarà senza dubbio una fonte chiave in incontri d’antiquariato, conoscere la storia degli oggetti e materiali di monitoraggio e l’origine di oggetti precedentemente posseduti. Un esempio di questo è attribuire, una società che utilizza il blockchain per dimostrare la proprietà-questa volta per i creatori. Gli artisti possono utilizzare il sistema per emettere opere d’arte digitali e registrarsi come creatori. Si può anche tenere traccia delle vendite delle opere d’arte, il che significa che sia creatore e proprietario sono permanentemente registrati. Attribuire può anche essere utilizzato per trasferire la proprietà intellettuale, se lo si desidera, dal diritto di vendere il lavoro per conto dell’artista o di visualizzare i diritti per un certo periodo di tempo.
Per i rivenditori indipendenti, questo tipo di sicurezza potrebbe essere estremamente utile per ridurre le preoccupazioni sulla proprietà e potenzialmente anche prevenire le rivendicazioni di copyright.

Le piattaforme di BlockChain possono aiutare in modo significativo i brand della Moda / Retail a garantire che il proprio prodotto sia certificato e tracciato e nel contempo possono aiutare i clienti a verificare che il prodotto acquistato sia veramente quello che desideravano.

Scopri oggi stesso le nostre soluzioni dedicate al mondo Retail

Stay Tuned