Luca Batelli Sales Director | SB Soft | Dynamics 365 Partner Milano, USA, France
aprile 4, 2018
Microsoft Dynamics FAQ’s – Chi è un Microsoft Dynamics 365 Partner?
agosto 31, 2018

GDPR, l’impatto del nuovo regolamento sull’email marketing | Dynamics 365

In che modo il nuovo regolamento Ue sul Data Protection impatta nella gestione quotidiana delle campagne di email marketing.

A partire dal 25 maggio 2018 entrerà in vigore il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati e della privacy. Questo documento andrà ad integrare l’attuale Codice della Privacy italiano. Il regolamento è composto da 88 articoli e 99 pagine.

Il nuovo regolamento è valido per tutti i privati e le attività che raccolgono e trattano dati personali. Per dati personali s’intende l’insieme delle informazioni che identificano una persona o la rendono identificabile. Il nome, il cognome, la data di nascita, l’indirizzo sono dati personali perché definiscono l’identità di un soggetto e la sua sfera privata.

Il GDPR e l’email marketing

Il nuovo regolamento UE non si riferisce in modo specifico alle attività di email marketing ma introduce delle considerazioni più approfondite sul concetto di “consenso” da parte di chi trasmette i propri dati.
Ovviamente rimane attuale il fatto che ci sia bisogno del consenso da parte dell’interessato ad essere inserito nella mailing list e a revocare, se vuole, la cessione dei propri dati.

Nuovi abbonati alla newsletter e GDPR

Se vuoi inviare delle newsletter bisognerà sempre chiedere il consenso degli interessati. La procedura del Double-Opt-In rimane un must perché rappresenta un’espressione chiara e diretta del consenso dell’interessato.

Inviare le newsletter rispettando il nuovo regolamento

Per inviare le newsletter rimangono valide le stesse regole presenti ora. Alla fine della newsletter devono comparire le note legali e dev’essere quindi presente l’indirizzo reale dell’azienda o realtà che tratterà i dati. In aggiunta bisognerà inserire un link che permetta ad ogni utente di cancellare l’abbonamento alla newsletter.

Il nuovo regolamento europeo è un documento molto ricco, che presenta diverse indicazioni per privati e imprese. Il messaggio che l’Unione europea vuole mandare con questo regolamento è uniformare le norme in campo e dare a tutti i privati ed aziende europee gli stessi diritti e doveri.